Commemorazione di 24 giovani folignati deportati il 3 febbraio 1944

Alle 11,30, alla rotatoria del cimitero centrale, in via 3 febbraio, verrà deposta una corona di alloro davanti la stele che ricorda quell’avvenimento

Commemorazione di 24 giovani folignati deportati il 3 febbraio 1944

FOLIGNO – Si svolgerà sabato 3 febbraio la commemorazione della deportazione di 24 giovani folignati, avvenuta il 3 febbraio 1944, nei campi di concentramento nazisti. Alle 11,30, alla rotatoria del cimitero centrale, in via 3 febbraio, verrà deposta una corona di alloro davanti la stele che ricorda quell’avvenimento. Un’altra corona d’alloro verrà collocata davanti la lapide con incisi i nomi dei folignati deportati a Mauthausen e Flossemburg. Seguirà l’intervento del sindaco di Foligno, Nando Mismetti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*