Abbinamenti Montefalco, dal 18 al 20 settembre vino, gastronomia, arte e musica

 
Chiama o scrivi in redazione


Abbinamenti Montefalco, dal 18 al 20 settembre vino, gastronomia, arte e musica

Weekend da non perdere in Umbria dedicato ai grandi vini di Montefalco e Spoleto coniugati a gastronomia, musica e arte. In uno dei borghi più belli d’Italia, a Montefalco (Perugia)dal 18 al 20 settembre in programma c’è “Abbinamenti Montefalco”, evento organizzato dal Consorzio Tutela Vini Montefalco e da La Strada del Sagrantino, con il contributo del PSR dell’Umbria, il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Montefalco e il contributo, per alcune attività, del Gal Valle Umbra e Sibillini.

Tre giorni ricchissimi di iniziative pensate per gli appassionati ma anche per le famiglie, nell’atmosfera unica dello splendido centro storico umbro. Protagoniste saranno le denominazioni – Montefalco Sagrantino Docg, Montefalco Doc e Spoleto Doc – declinate con i sapori del territorio ma anche con l’arte e la musica.

Un evento che si svolgerà interamente nel massimo rispetto delle normative vigenti anti-Covid, prenotando obbligatoriamente on line le iniziative scelte attraverso il form presente sul sito https://www.consorziomontefalco.it/abbinamenti-prenotazioni/ (per riservare il proprio posto la prenotazione on line  è attiva fino a giovedì 17 settembre; dopo tale data, in caso di posti ancora disponibili sarà possibile prenotare in loco). Tutti i dettagli sul programma, costi e orari su  www.consorziomontefalco.it/abbinamenti

Tra gli appuntamenti più attesi di Abbinamenti Montefalco: venerdì 18 settembre, alle ore 21, presso il Complesso Museale San Francesco, “Luce d’Arte”, appuntamento al buio con l’arte, la musica ed il vino. Un’esperienza di visita suggestiva alle scene dipinte da Benozzo Gozzoli sulla vita di San Francesco, immersi in una magica atmosfera di buio, illuminata dalla luce delle torce, sulle dolci note di violino e chitarra del “VozDeTè” Duo. Al termine, degustazione dei vini di Montefalco guidata da un esperto sommelier.

Sabato 19 e domenica 20 settembre due giornate dedicate ai banchi d’assaggio: presso il Chiostro di Sant’Agostino, con accesso contingentato e prenotando la propria fascia oraria, guidati dai produttori aderenti presenti, sarà possibile degustare Montefalco Doc, Spoleto Doc e Montefalco Sagrantino Docg e gli altri vini prodotti all’interno dei comuni delle denominazioni tutelate dal Consorzio Tutela Vini Montefalco.

Spazio anche alle degustazioni guidate in abbinamento alla musica: alle ore 18 di sabato 19 settembre Note di Vini – Degustazione guidata di vini e vinili” con il giornalista Jacopo Cossater e il musicista Joe Rehmer, mentre domenica 20 settembre, alle ore 11.30, presso il Giardino Ex-Carceri, “Suoni nel Vino”, degustazione guidata di vini e note musicali a cura del giornalista Antonio Boco, con la partecipazione artistica dei musicisti Sauro Alicanti e Michele Fabrizi. Vino abbinato alla musica anche sabato 19 settembre, alle ore 21, presso il Giardino Ex-Carceri, con “Vino e musica in terrazza”, musica italiana popolare e mediterranea con il trio Mariangela Berazzi, Sandro Paradisi e Roberto Forlini, in abbinamento ad una degustazione dei vini di Montefalco e Spoleto dei produttori aderenti, con ordinazione su “carta dei vini” e servizio al posto. Tra le iniziative più attese, domenica 20 settembre, dalle ore 17 alle ore 19, “Aperitivo in cantina al tramonto”, un appuntamento speciale che ricorderà idealmente la “Festa della Vendemmia”, per degustare i vini nello scenario delle cantine al calar del sole.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*