100 pagine di Quintana: speciale ECO. Distribuzione gratuita

100 pagine di Quintana: speciale ECO. Distribuzione gratuita. Periodico diretto dal giornalista Gilberto Scalabrini

100 pagine di Quintana: speciale ECO. Distribuzione gratuita

Editoria di qualità.  Questa è la definizione giusta per il periodico ECO, supplemento del quotidiano indipendente on line Umbria Cronaca.  Il nuovo numero, dedicato alla Quintana della Sfida di Giugno 2022, sarà presentato e distribuito gratuitamente ai presenti venerdì 3 giugno, alle ore 17, presso l’oratorio del Crocefisso in via Gramsci (ingresso libero nel rispetto delle norme antiCovid).


di Gilberto Scalabrini


A presentarlo sarà il direttore responsabile, il giornalista Gilberto Scalabrini che ha dedicato anche a questo numero la giusta attenzione per portarlo al successo come magazine da collezione. Fra gli ospiti del direttore saranno presenti il Presidente della Quintana, Domenico Metelli, il vescovo Domenico Sorrentino e l’assessore alla cultura del comune di Foligno, Decio Barili.

Ricco di contenuti, pubblica quest’anno le belle foto di Marco Cardinali e Gabriele Cirocchi, con la collaborazione di Stefano Preziotti, i tre fotoreporter che raccontano ogni giorno gli eventi della nostra storia contemporanea.

L’edizione speciale sarà in distribuzione gratuita da sabato 4 giugno, presso lo IAT a porta Romana, la Biblioteca comunale di Foligno, Foto studio Cardinali alle Scale di porta Romana e negli esercizi commerciali. Il progetto editoriale è stato coordinato dall’editore Paolo Tosti. Art Director il prof. Pierpaolo Ramotto, insegnante di pittura all’Accademia di Firenze. In redazione Pia Fanciulli, Mauro Silvestri,  Rita Martoni, Rossano Renzini, Gian Paolo Stefanelli, Susanna Moratelli. Hanno collaborato: Mauro

Carboni, Ranieri Campello, Roberto Silvestri, Alfiero Capiani, Carlo Rampioni, Pietro Colonia, Giovanni Ruiu, Sandra Tomassini, Carlo Paolucci, Daniele Ciri, Silvia Menghini, Lorenzo Capoccia, Ilaria Latini, Fabio Luccioli, Michele Gnozza.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*