Vertici regionali e locali del centrodestra riuniti. Convegno: Foligno, i progetti per il Futuro!

 
Chiama o scrivi in redazione


 Vertici regionali e locali del centrodestra riuniti. Convegno: Foligno, i progetti per il Futuro!

 

I vertici regionali e locali del centrodestra, si sono riuniti a Foligno: un’articolata ed intensa mattinata di lavori, nel cuore della Val Menotre, per fare il quadro dell’attuale situazione politico amministrativa e delineare le linee guida operative da seguire nei prossimi anni. A fare gli onori di casa, il sindaco della terza città dell’Umbria, Stefano Zuccarini, che ha esposto ai presenti il bilancio dell’attività di questa prima metà di mandato, nell’ambito del convegno dibattito dal tema: “Foligno, i progetti per il Futuro!”.

Sono intervenuti gli assessori comunali, ciascuno dei quali ha dettagliatamente relazionato sulla propria attività in base alle deleghe. A portare un importante contributo, i responsabili regionali della Lega On. Virginio Caparvi, di Fratelli d’Italia Sen. Franco Zaffini e di Forza Italia Andrea Romizi, che hanno espresso parole di soddisfazione per il proficuo lavoro svolto. Presente anche Giuseppe Zamprotta, coordinatore comunale della lista civica “Più in Alto”. Intervenuta per un saluto la Presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, che nel complimentarsi per l’iniziativa ha ribadito il pieno sostegno e la massima vicinanza alle esigenze del territorio. Occasioni del genere servono a fare un bilancio attento e completo di quanto fatto: nonostante le difficoltà e gli imprevisti legati alla straordinarietà della pandemia e della guerra in Ucraina infatti è stato realizzato gran parte del programma, ed anche a progettare nuovi ed ambiziosi obiettivi. Nei prossimi giorni si terrà un secondo vertice, che vedrà protagonisti tutti i consiglieri comunali di maggioranza ed i coordinatori comunali delle forze che la sostengono, con il sindaco e la giunta comunale per un ulteriore approfondimento politico istituzionale. Un modello da riprendere e riproporre anche in altre realtà dell’Umbria amministrate dal centrodestra con il supporto del mondo civico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*