Trasporti, sindaco Zuccarini: “Foligno ritorna capitale ferroviaria”

Sindaco Zuccarini

Trasporti, sindaco Zuccarini: “Foligno ritorna capitale ferroviaria”

“E’ stato formalizzato il protocollo d’intesa tra Regione dell’Umbria e Rete Ferroviaria Italiana per il raddoppio della linea ferroviaria Foligno-Terontola”. Lo sottolinea il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini in una nota rilevando che si tratta di un “successo decisivo sul fronte delle Grandi Infrastrutture necessarie a far uscire l’Umbria dell’isolamento, riportando Foligno al suo ruolo di centralità ferroviaria a livello nazionale.


Fonte: Comune di Foligno


A questo, occorre aggiungere l’ottenimento del raddoppio e potenziamento della linea ferroviaria Orte-Falconara, con risorse del Recovery Found. Grazie alla tecnologia Rmts i treni potranno viaggiare sino a 200 chilometri orari, con diminuzione dei tempi di 40 minuti. Così come è storico il risultato ottenuto in merito agli ulteriori investimenti per le Officine Manutenzioni Cicliche (ex Ogr) di Foligno, che porteranno a creare oltre 200 nuovi posti di lavoro nel piano trentennale. Tutto come avevamo già annunciato nei mesi scorsi, in tempi non sospetti, in sinergia con la Regione dell’Umbria, tra lo scetticismo e l’allarmismo di alcuni politici e sindacalisti. Come Amministrazione Comunale, abbiamo sempre assicurato il massimo supporto, tendendo costantemente alta l’attenzione, per riportare Foligno al suo ruolo di Capitale Ferroviaria. A questo proposito, voglio ringraziare la Giunta Tesei, per un’attenzione al nostro territorio senza precedenti; in particolar modo l’assessore regionale ai Trasporti, Enrico Melasecche, per il costante impegno nel raggiungimento di questo importante risultato e la disponibilità sempre dimostrata”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*