Polizia Municipale, senza accordi si preannuncia lo sciopero durante la quintana

Fumata nera a seguito dell'incontro in Prefettura per l'accordo

 
Chiama o scrivi in redazione


Polizia Locale di Foligno proclama sciopero
Polizia Locale di Foligno proclama sciopero

Polizia Municipale, senza accordi si preannuncia lo sciopero durante la quintana

Fumata nera a seguito dell’incontro in Prefettura per l’accordo

Ancora senza soluzione la vertenza fra la Polizia Locale di Foligno, rappresentata dalle segreterie sindacali del pubblico impiego, e il Comune di Foligno. I sindacati contestano al Comune che, nonostante le dichiarazioni di volontà nel voler trovare soluzioni alle questioni sollevate, ad oggi nulla si sia concretizzato.

Per questo i sindacati hanno proclamato uno sciopero proprio in concomitanza con lo svolgimento delle manifestazioni dell’11 e 12 settembre della Quintana.

Pubblichiamo il comunicato diramato dai sindacati a seguito dell’incontro tenutosi ieri in Prefettura.

“Vertenza Polizia Locale Foligno: in sciopero per la Quintana”

Fumata nera in occasione del tentativo di conciliazione esperito nel pomeriggio di lunedì 30 agosto 2021, presso la Prefettura di Perugia.

Durante l’incontro in Prefettura, la parte pubblica ha rinnovato la propria disponibilità a cercare soluzioni, affermando però che, per quanto ingiusto, non vede possibili soluzioni e continua quindi ad essere costretta a far lavorare pressoché gratis durante i festivi infrasettimanali chi lavora in turno, chiedendo a chi non lavora di giustificare l’assenza con ferie o altro permesso.

Il Sindacato ha fatto presente che, in pratica, le istituzioni insistono a perpetrare consapevolmente una palese ingiustizia, senza presentare alcuna soluzione alternativa soddisfacente, continuando a dispiegare di fatto, ancora una volta e come nulla fosse, il copione di “Aspettando Godot” (visto che il tempo trascorre ma una soluzione continua a non presentarsi), cosa che i lavoratori ritengono inaccettabile.

Sul versante organico, se da un lato l’Amministrazione si è impegnata a pubblicare finalmente il bando per l’assunzione di agenti entro il mese di Settembre 2021, al di là delle rassicurazioni, ad oggi, concretamente, a quasi un anno dall’avvio della mobilitazione, non c’è ancora stata l’immissione in ruolo di nuovo personale.

Per questo motivo, il sindacato ha dato seguito al mandato ricevuto dai lavoratori della Polizia Locale durante l’ultima assemblea tenuta ad inizio agosto, i quali non ritengono soddisfacenti le proposte e le azioni poste in essere dal Comune di Foligno, chiudendo con esito negativo il tentativo di conciliazione e proclamando per l’11 settembre dalle 21 alle 24 e per il 12 settembre dalle 15 alle 18 un’ulteriore iniziativa di sciopero del personale del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Foligno.

Foligno 1 settembre 2021.

Andrea Russo – Segretario Territoriale UILFPL

Patrizia Mancini – Segretaria Territoriale FPCGIL

Francesco Lezi – Segretario Territoriale FPCISL

Giovannino Pirone – Segretario Aziendale USB FL

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*