Foligno Calcio, si entra nel vivo del vivo della stagione sportiva 2021-22

 
Chiama o scrivi in redazione


dav

Foligno Calcio, si entra nel vivo del vivo della stagione sportiva 2021-22

Si entra nel vivo della stagione sportiva 2021-2022 e i falchetti sono pronti a scendere in campo. Si comincia con la gara preliminare di Coppa Italia, fuori casa, domenica 12 settembre, alle ore 15, allo stadio Città di Arezzo.

“È una partita importante, contro una squadra che ha giocato in una categoria superiore, molto impegnativa dal punto di vista tattico, ma i ragazzi hanno lavorato bene. Il gruppo è numeroso, i giocatori sono disponibili, ma qualche scontento ci sarà, essendo in tanti, naturalmente non tutti potranno giocare”. A dirlo l’allenatore dei falchetti Francesco Monaco, durante la conferenza pre partita, che si è tenuta sabato 11 settembre, nella sala stampa Ermanno Benedetti dello stadio Enzo Blasone.

Nella mattinata, inoltre, il presidente della Ssd Foligno calcio, Renato Colavita, ha dato ufficialmente il via alla campagna abbonamenti 2021-2022, che si concluderà venerdì primo ottobre prossimo. “Tutti i vari abbonamenti sono validi per le sedici partite del campionato di serie D – ha spiegato il presidente Colavita – ad eccezione di quella dedicata alla giornata Bianco Azzurra e per le gare amichevoli e di Coppa Italia.”

Il presidente Renato Colavita, infine, ha espresso il suo sostegno all’allenatore Monaco e a tutta la squadra: “Il mister è la colonna portante del Foligno e sostengo le sue scelte. Noi ce la stiamo mettendo tutta e cercheremo con grande impegno a dare il giusto lustro e i meritati risultati ai falchetti”.

Per la gara fuori casa di domenica contro l’Arezzo, mister Monaco ha convocato: Alessio Amadio, Antonini Nicolò, Lorenzo Belli, Marco Bevilacqua, Fabio Bezzi, Mattia Bisceglia, Leonardo Bocci, Francesco Bossa, Nicolò Canalicchio, Angelo Chiavazzo, Andrea Facelli, Diogo Gil De Oliveira, Filippo Lambertini, Massimiliano Maraolo, Gioele Mincione, Alessandro Oliva, Maurizio Peluso, Adriano Sbarzella, Tommaso Settimi, Alessio Turini, Giorgio Valentini e Antonio Vespa.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*