Diocesi Foligno, Sindaco Zuccarini preoccupato per la soppressione

 
Chiama o scrivi in redazione


ph pagina Fb Sindaco Zuccarini

Diocesi Foligno, Sindaco Zuccarini preoccupato per la soppressione

“Non posso nascondere profonda preoccupazione per le notizie che in questi giorni stanno circolando riguardo ad una possibile soppressione della nostra Diocesi, eventualità che, seppur non confermata, sta destando un comprensibile allarme nella nostra comunità”. E’ quanto scrive sui social il sindaco di Foligno, Stefano Zuccarini.

“In questo particolare momento di grave emergenza sanitaria e profonda crisi sociale ed economica – aggiunge -, non possiamo nemmeno pensare di perdere la guida spirituale rappresentata da Sua Eccellenza il Vescovo, prezioso sostegno ai fedeli, nonché interlocutore fondamentale della stessa istituzione comunale. Il tessuto sociale della della nostra città è permeato da alcune realtà di assoluto interesse legate alla Diocesi, basti pensare alla gestione delle Opere Pie, due delle quali vedono coinvolta anche la stessa amministrazione comunale; la stessa Caritas, che esercita un ruolo fondamentale nel sociale con l’aiuto ai più bisognosi e che con la mia amministrazione ha instaurato un rapporto di profonda collaborazione. Non possiamo altresì dimenticare sul fronte culturale, eccellenze di rilievo nazionale ed internazionale, quali la storica Biblioteca Jacobilli, l’Archivio Diocesano ed i musei ecclesiastici, tutte legate a doppio filo alla realtà diocesana”.

E poi conclude: “Pur nell’assoluto rispetto delle prerogative e delle scelte di Santa Romana Chiesa, e ribadendo la distinzione di ruoli ed istituzioni, sono fermamente convinto che Foligno non possa fare a meno di una realtà fondamentale quale quella di un Pastore preposto alla guida costante ed esclusiva della nostra Diocesi, che fu di San Feliciano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*