Cesare Bocci e Tiziana Foschi in Pesce d’aprile a Trevi

Cesare Bocci e Tiziana Foschi in Pesce d’aprile a Trevi

Attesissimo e sold out già da tempo il secondo spettacolo della stagione 2019-2020 del Teatro Clitunno di Trevi curata da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale con la collaborazione dell’Ufficio Cultura del Comune di Trevi.

Sabato 7 dicembre ore 21.15 andrà in scena lo spettacolo “Pesce d’aprile” con Cesare Bocci e Tiziana Foschi.

Tratto dall’omonimo romanzo autobiografico scritto da Daniela Spada e Cesare Bocci edito da Sperling & Kupfer, che in meno di un anno ha venduto più di diecimila copie, è il racconto di un grande amore che la malattia ha reso ancora più grande: un’esperienza di vita reale, toccante, intima e straordinaria di un uomo e di una donna che non si danno per vinti quando all’improvviso il destino sconvolge la loro vita.

Uno spettacolo vero, lucido, ironico e commovente, in cui i due protagonisti si mettono a nudo svelando le loro fragilità, raccontando come all’improvviso possano crollare le certezze e come si possa risalire dal baratro con caparbietà, incoscienza, tanto amore e voglia di vivere.

In un’alternanza di situazioni dolorose, grottesche, a volte divertenti, si delinea l’immagine di una donna prigioniera di un corpo che non le obbedisce più e che lotta per riconquistare la propria vita, con il suo uomo che le è accanto sempre e comunque sorridente.

La stagione prosegue fino al 17 aprile con altri 7 spettacoli. Tra gli ospiti più attesi Massimiliano Bruuno, Simone Cristicchi e Federica Cifola, ai quali si affiancheranno alcune tra le migliori compagnie italiane.

Tutte le informazioni nel sito www.fontemaggiore.it

Fontemaggiore tel. 075 5286651 – 075 5289555

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*