Castel Ritaldi, concesso contributo di un milione di euro per la scuola materna

 
Chiama o scrivi in redazione


Castel Ritaldi concesso contributo un milione di euro per la scuola materna

Castel Ritaldi, concesso contributo di un milione di euro per la scuola materna

“Insieme alla mia amministrazione sono felice e orgogliosa di comunicare alla comunità tutta di Castel Ritaldi che, con la Deliberazione della Giunta regionale n. 981, seduta del 20/10/2021, sono stati assegnati i tanto attesi e desiderati fondi per la scuola materna”.


Fonte: Avi News


È quanto dichiarato dal sindaco del comune umbro, Elisa Sabbatini, all’indomani della concessione del contributo regionale pari a un milione di euro che “ci permetterà – ha affermato Sabbatini – di ridare un volto e un’anima a quella struttura per cui, oltre al fatto di essere inagibile come dichiarai nel dicembre 2020, eravamo stati costretti a restituire i fondi presi dalla precedente amministrazione perché insufficienti e inadeguati agli interventi di cui la struttura in realtà necessitava. Ad oggi, infatti, per poter essere di nuovo fruibile, la struttura ha bisogno di interventi volti all’adeguamento statico, sismico e non un miglioramento sismico”.

“Questo è frutto di un lavoro fatto dalla Giunta comunale che rappresento – ha detto Sabbatini –oculato e minuzioso, che non ha mai smesso di crederci bussando a tutte le porte. È doveroso ringraziare e riconoscere la sensibilità che ha mostrato la Giunta regionale ed in particolare l’assessore di riferimento Paola Agabiti, nonché i competenti uffici regionali rappresentati dal dirigente Giuseppe Merli per il grande supporto dato ai nostri uffici e alla sottoscritta sin dal momento della chiusura della scuola. Hanno saputo ascoltare le nostre esigenze, ma soprattutto quelle della Comunità che richiedeva a piena voce una scuola materna degna dei bisogni dei nostri bambini. La somma ricevuta è importante e ci permetterà di rendere funzionale la scuola, ma l’impegno di questa amministrazione e quello della sottoscritta è di reperire ulteriori risorse per realizzare una struttura polifunzionale al fine completare tutto il percorso scolastico a partire dai primi anni di vita dei nostri figli. E come sempre, il mio motto è ‘Andiamo avanti!’ ”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*