Babbo Natale gigante a Foligno fa discutere, anche parecchio

Babbo Natale gigante a Foligno fa discutere, anche parecchio E’ a Foligno il Babbo Natale più alto d’Europa. Fatto in polistirolo sta facendo discutere parecchio, anche sui social con diversi commenti anche di cattivo gusto. Simone Mattioli, presidente della locale Confesercenti, ha voluto regalare alla città questo Santa Claus alto 8 metri e mezzo e dal peso di circa 180 chili. Babbo Natale è installato a Porta Romana e viene già preso d’assalto da decine di bambini. Dominerà la via principale di Foligno, corso Cavour, fino al prossimo 6 gennaio. E’ stato realizzato da due artisti di Nocera Umbra, Rinaldo Agostini e Patrizia Copparoni. E’ composto da due monoblocchi, per poi essere unito all’altezza della vita. Dei tiranti di acciaio, agganciati ai palazzi circostanti, ne garantiscono la stabilità.

Come detto a molti non piaciuto perché – da quanto letto nei social – è fuori dalla immagine classica.«Sicuramente un babbo natale bello, simpatico, grassottello e sorridente avrebbe fatto più colpo». E’ scritto in un commento.

«Ai bambini piace, perché lo vedono con occhi da bambino, cosa che noi, per motivi evidenti, non riusciamo più a fare. Poi possiamo senz’altro dire la nostra, ci mancherebbe…a me non piace, lo trovo decisamente antiestetico, ma non mi disturba, anzi, mi fa sorridere»

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*