Basket disabili Foligno nel campionato di serie B

Il consigliere incaricato per lo sport, Enrico Tortolini, ha ricordato la presenza in città di tantissime società sportive

Foto di Rita Peccia

Basket disabili Foligno nel campionato di serie B

FOLIGNO – Basket disabili Foligno ritorna a partecipare al campionato di serie B. Stamani è stata presentata la squadra composta da 19 atleti, tra giovani e veterani. Nel corso dell’incontro è stato ricordato, tra l’altro, come lo sport abbia un ruolo centrale per il disabile perché lo aiuta nello sviluppo personale e lo sostiene psicologicamente.

L’assessore alle politiche sociali, Maura Franquillo ha messo in luce l’importanza di “favorire iniziative del genere per diffondere valori che possano togliere il velo a tanti pregiudizi”.

Il consigliere incaricato per lo sport, Enrico Tortolini, ha ricordato la presenza in città di tantissime società sportive che “hanno contribuito a far diventare Foligno città europea dello sport”.

Alla presentazione, presenti, tra gli altri, Francesco Emanuele, presidente Panathlon Foligno Spoleto, Gianni Luca Tassi, presidente regionale del Comitato italiano paraolimpico e Teresa Lorentini, presidente Asd Sport insieme Polisportiva Disabili Foligno, è intervenuto il vescovo di Foligno, mons. Gualtiero Sigismondi, ricordando come lo sport sia un insieme di sacrificio, passione, opportunità di crescita, capacità di relazione tra le persone e un esempio di trasparenza.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*