Festa della Befana venerdì 5 gennaio al circolo “on air” di Sant’Eraclio

Dopo 41 anni la  Befana è infatti uno degli eventi più significativi della popolosa frazione folignate

Vanno a ruba i biglietti per lo spettacolo benefico Aspettando l’Epifania

Festa della Befana venerdì 5 gennaio al circolo “on air” di Sant’Eraclio

da Andrea Piermarini
FOLIGNO – Nell’immaginario collettivo la Befana è una simpatica vecchietta vestita con un gonnellone scuro e ampio con numerose toppe colorate, un grembiule con le tasche sdrucite e rigonfie, uno scialle, un fazzoletto o un cappellaccio in testa e un paio di ciabatte consunte che esaudisce i desideri dei bambini. Nella notte tra il 5 e il 6 gennaio a cavalcioni di una scopa sotto il peso di un sacco stracolmo di giocattoli, cioccolatini e caramelle, sul cui fondo non manca mai anche una buona dose di cenere e carbone, passa sopra i tetti e calandosi dai camini riempie le calze lasciate appese dai fanciulli.

Anche a Sant’Eraclio quest’anno si rinnoverà l’appuntamento con la Befana che risale al 1977 quando il Governo Fanfani decise di eliminare la festività dell’Epifania e in quella occasione gli abitanti del paese, come forma di contestazione organizzarono la manifestazione.Un esempio eclatante della caparbietà e della determinazione della popolazione di quegli anni. Una rassegna che si e saputa protrarre nel tempo mantenendo intatta la tradizione ma innovandosi  anno dopo anno introducendo forme spettacolari.

Dopo 41 anni la  Befana è infatti uno degli eventi più significativi della popolosa frazione folignate in cui si dimostra una effettiva sintonia tra  le associazioni e le istituzioni del territorio sia nell’elaborazione che nella fase organizzativa.Nel 2018 si registra nel tempo il terzo cambio di casacca. Il testimone è passato negli anni dall’ “Arci Circolo 80” alla “Coccinella” ed ora all’associazione “Il Girasole”, all’Oratorio “Don Mariano”  eal“Circolo On Air”con la collaborazione del “Carnevale dei Ragazzi”.

La “Festa della Befana…anche quest’anno mi metto al rogo” si svolgerà venerdì 5 gennaio alle ore 21 presso la struttura socio – ricreativa di via S.Abbondio 12 dietro l’I.C.M. a S.Eraclio. Una serata all’insegna dell’animazione, dei giochi e di tante sorprese per i bambini. I doni possono essere consegnati al Circolo “On Air” dalle ore 13,30 alle 22 nei giorni 3 e 4 gennaio e il giorno 5 gennaio fino alle ore 19. La festa popolare si concluderà con un gigantesco falò della Befana e tale rito avrà un particolare valore propiziatorio per il nuovo anno.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*