Foligno, il rione Morlupo conquista la Giostra dopo 13 anni

Quintana contrassegnata dall'infortunio per il cavallo del Giotti

Foligno, il rione Morlupo conquista la Giostra dopo 13 anni

Foligno, il rione Morlupo conquista la Giostra dopo 13 anni

FOLIGNO –  Il Morlupo conquista il palio della Sfida, dopo 13 anni con il tempo è di 53’75, 2’39’37. Ma la Giostra è stata rovinata da un infortunio al cavallo del Giotti, cavalcato da Massimo Gubbini. Un brutto incidente che ha visto la presenza dell’ambulanza veterinaria e Wind of Passion sedato. A parte questo è  andato tutto bene, come da previsioni, lo svolgimento dell’anteprima della Giostra al Campo de li Giochi, per ciò che riguarda la serenità dell’evento e la massima attenzione messa in atto dalle forze dell’ordine.

E la Sfilata è stata davvero suggestiva, seppure più corta del solito nel numero dei personaggi, con abiti sempre più belli, nuove allegorie e grandi applausi per la Fanfara a cavallo della Polizia ai Stato che ha sfilato per le vie del centro in coda al corteo, ammaliando davvero tutti.

Il forte caldo ha avuto un ruolo primario. Le temperature fino a tarda sera quasi fisse sui 30 gradi e l’alta umidità hanno determinato sofferenze in quanti hanno sfilato indossando maestosi quanto belli e pesanti costumi, armature e tutto ciò che attiene al Corteo Storico.  La prima dama del Contrastanga, Laura Giovanna Rossi è svenuta ed è stata subito soccorsa dal personale della Pubblica Assistenza che l’ha poi accompagnata in ospedale per gli accertamenti del caso.

“Questa sera verrà ricordata come una festa incredibilmente calda, ma bella e piena di gente. Un festa capace di allontanare paure e dubbi in un periodo in cui è sotto gli occhi di tutti ciò che sta accadendo a livello
internazionale”. Il presidente Metelli non ha dubbi: “Diventeremo la festa dell’Italia intera”

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*