Aeroporto Foligno, pronti i progetti, Enac finanzierà lavori

Cambierà radicalmente volto l’aeroporto di Foligno

Aeroporto Foligno, pronti i progetti, Enac finanzierà lavori per quasi due milioni di euro

Aeroporto Foligno, pronti i progetti, Enac finanzierà lavori per quasi due milioni di euro

FOLIGNO – Cambierà radicalmente volto l’aeroporto di Foligno nei prossimi tre anni con l’ammodernamento infrastrutturale e il recupero degli antichi edifici: l’Enac finanzierà interventi per oltre un milione e novecentomila euro. Lo ha annunciato Umberto Tonti, presidente dell’industria aeronautica Oma Tonti, che ha curato gratuitamente la progettazione preliminare ed esecutiva dei progetti, approvati dall’Enac.

Nel merito verranno sistemati il piazzale Sud e quello dell’Aeroclub oltre a creare una fascia funzionale per favorire l’ingresso dei velivoli negli hangar. Inoltre verrà messa a posta la zona del rifornimento dei carburanti (l’impianto è stato finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno).

Novità anche per gli edifici esistenti – a forma di trimotore – ora in una situazione di degrado. Saranno adibiti – nel mantenere la forma architettonica degli anni ’30 – a funzioni ricettive (sala da thè, ristorante). Tonti ha reso noto, inoltre, che, grazie “agli ottimi contatti tra l’azienda e i vertici dell’aeronautica militare”, si svolgerà dal 12 al 23 febbraio prossimo a Foligno un corso di “cultura aeronautica” con la possibilità per gli studenti di fare attività di formazione in aula ma anche provare l’ebbrezza del volo.

Per il presidente del Consorzio dell’aeroporto, Salvatore Stella, “questi interventi vanno distinti dai lavori ancora da concludere per la palazzina servizi. L’Enac ha assicurato che entro la prossima primavera sarà terminata”.

Il sindaco di Foligno, Nando Mismetti, ha messo in evidenza che “un risultato del genere si ottiene grazie ad un grande lavoro di squadra tra piu’ soggetti. E’ un’opportunità importante per il nostro territorio anche per incentivare il filone del turismo, già incrementato dall’apertura della 77. A Foligno possono atterrare aeromobili da 30 persone”.

All’incontro erano presenti, tra gli altri, il presidente e vicepresidente dell’Aeroclub Foligno, rispettivamente Lucio Reato e Mario Belloni.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*