Imbratta i palazzi di Foligno con bomboletta spray, denunciato

Le indagini non sono ancora concluse, si sta infatti lavorando per arrivare all’individuazione dei complici

Furti in abitazione a Foligno, denunciate due donne di etnia rom

Imbratta i palazzi di Foligno con bomboletta spray, denunciato

ASSISI – Nei giorni trascorsi gli investigatori del Settore Anticrimine del Commissariato di P.S. di Foligno hanno proceduto a segnalare alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Spoleto un uomo, resosi autore, in concorso con altri due soggetti ancora da identificare, di imbrattamento e deturpamento aggravato di immobili.

Gli episodi contestati risalgono ad una notte del mese di ottobre 2017 quando, dopo la serata passata in un locale pubblico, i tre hanno utilizzato delle bombolette spray per deturpare con delle scritte e dei disegni i muri di alcuni palazzi pubblici e privati, alcuni di interesse storico-artistico, nelle vie del centro cittadino.

Subito dopo la scoperta dello scempio, i detective si sono attivati ascoltando potenziali testimoni ed analizzando accuratamente le telecamere di videosorveglianza presenti nell’area. Ed è proprio grazie a questa meticolosa attività di indagine che è stato possibile identificare uno degli autori dell’ignobile gesto, M.T. folignate di anni 43, che è stato denunciato in stato di libertà per imbrattamento e deturpamento aggravato.

Le indagini non sono ancora concluse, si sta infatti lavorando per arrivare all’individuazione dei complici.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*